1. AppAbruzzo
Scopri di più
2. Registrazione
PARTECIPA
3. Valutazione
Scopri di più
4. Aggregazione in Team
Scopri di più
5. Formazione e Accelerazione
Scopri di più
6. Creazione d'Impresa
Scopri di più
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 1. AppAbruzzo
  • 2. Registrazione
  • 3. Valutazione
  • 4. Aggregazione in Team
  • 5. Formazione e Accelerazione
  • 6. Creazione d'Impresa

Con l’evento finale che si è svolto mercoledì 25 settembre 2019, nella sede del coworking Fira Station, si è chiuso APP Abruzzo, progetto promosso dalla Regione Abruzzo con l'obiettivo di contrastare il crescente fenomeno della migrazione professionale e della disoccupazione intellettuale, attraverso il sostegno all'Avvio di imprese innovative ad alto contenuto tecnologico nel campo delle applicazioni mobile.
Il bando è stato gestito dal RTI composto da Fi.R.A. – Finanziaria Regionale Abruzzese (capofila), dall’Università degli Studi di Teramo, Università degli Studi dell’Aquila, Fondazione Politecnico di Milano, SIA srl Servizi Integrati Assindustria Abruzzo e D-Pixel Srl.
La grande novità di questo progetto è stata l’aver combinato un contributo a fondo perduto di euro 17.770, spendibile per beni e servizi dedicati all’autoimprenditorialità, con un percorso di formazione qualificata e di accelerazione della durata di 400 ore, al fine di favorire la crescita delle competenze professionali dei destinatari e rafforzare le condizioni di occupabilità.
Grazie ad APP Abruzzo, nella nostra regione sono nate 5 nuove startup impegnate nel settore delle app mobile; si tratta di:
- BOOSTRIP, app dedicata ai tour operator per gestire le relazioni con i loro clienti, dal loro arrivo alla loro partenza;
- EAT TRACE, app utile per rintracciare e monitorare tutta la filiera alimentare legat a ad un prodotto;
- HELP ME, aggregatore di professionisti o persone capaci di risolvere piccoli lavori domestici;
- NEURATEK, app a connotazione psicologica utile nel supportare l’utente al superamento di fobie personali;
- LI.R.E., app che elabora soluzioni di efficientamento energetico nel campo edile.
Tutte le startup sono già costituite e attive sul territorio regionale ed hanno utilizzato il contributo ottenuto dal bando per avviare l’impresa e realizzare le piattaforme.
All’evento hanno preso parte, oltre alle startup finanziate, il dott. Carlo Amoroso, dirigente del Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, dell'Istruzione, della Ricerca e dell'Università, il presidente di Fira dott. Alessandro Felizzi, i partner di progetto e la startup Suncity, finanziata nell’ambito del Fondo Start Hope.

Rassegna stampa

Tv6
Rete8
Abruzzo in video

Progetto AppAbruzzo

AppAbruzzo Phone 3DIl Bando APP Abruzzo ha come obiettivo quello di contrastare il crescente fenomeno della migrazione professionale e della disoccupazione intellettuale sostenendo l'Avvio di imprese innovative ad alto contenuto tecnologico.

APP Abruzzo rappresenta una azione sperimentale nel campo delle applicazioni "mobile" che offre a 45 beneficiari un percorso di formazione altamente specializzato, in grado di favorire la crescita delle competenze professionali e rafforzare le condizioni di occupabilità.

Il bando APP Abruzzo dispone di un fondo di € 1.498.264,46 di cui € 698.264,46 erogati in servizi, consulenze ed attività formative (Linea A) ed € 800.000,00 erogati ai beneficiari in forma di contributi a fondo perduto spendibili per beni e servizi dedicati all’autoimprenditorialità (Linea B).

Scopri di più >

Partners & Istituzioni

Reg Abruzzo
fira
UNITE
logoSIA crop
POLIHUB
univaq
dpixel BARCAMPER