APP Abruzzo ha come obiettivo quello di contrastare il crescente fenomeno della migrazione professionale e della disoccupazione intellettuale sostenendo l'Avvio di imprese innovative ad alto contenuto tecnologico.
APP Abruzzo rappresenta una azione sperimentale nel campo delle applicazioni "mobile" che offre a 45 beneficiari un percorso di formazione altamente specializzato, in grado di favorire la crescita delle competenze professionali e rafforzare le condizioni di occupabilità.

APP Abruzzo dispone di un fondo di € 1.498.264,46 di cui € 698.264,46 erogati in servizi, consulenze ed attività formative (Linea A) ed € 800.000,00 erogati ai beneficiari in forma di contributi a fondo perduto spendibili per beni e servizi dedicati all’autoimprenditorialità (Linea B).

Verrà realizzata un'innovativa campagna informativa attraverso lo Scouting Tour Barcamper®: format promosso dalla Società DPixel per raccogliere le idee di impresa sul territorio. Il format utilizza un camper attrezzato con dispositivi multimediali e di rete sul quale effettua colloqui individuali con i potenziali beneficiari e dà informazioni sul percorso previsto da APP Abruzzo al fine di massimizzare le opportunità offerte.

La partecipazione non è obbligatoria ai fini della presentazione della candidatura ma è vivamente consigliata in quanto può supportare efficacemente il passaggio “dall’idea all’impresa”.
Coloro che sono interessati potranno cliccare QUI e scoprire, tra le 5 tappe previste, quella più vicina.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Il bando è rivolto a tutti coloro che risiedono o sono domiciliati in Abruzzo e che risultino disoccupati o inoccupati.
Inoltre i candidati devono possedere almeno uno dei seguenti requisiti:

  • diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento;
  • laurea triennale o specialistica secondo il nuovo ordinamento;
  • aver maturato un’esperienza lavorativa nel settore delle applicazioni mobili.

MODALITÀ ATTUATIVE

Le domande presentate, oltre ad un'analisi di carattere formale, saranno sottoposte ad una valutazione di merito, effettuata da una Commissione di esperti, con comprovate competenze sia nell’ambito delle applicazioni digitali (in particolare multi-device/mobile) che delle startup. All'esito di tale valutazione, verranno selezionati 45 beneficiari.

I soggetti selezionati seguiranno un percorso formativo ( Linea A) di 400 ore articolato in 5 aree disciplinari principali:
a. General Management
b. Scenari e Competenze ICT
c. Mobile
d. Business Model e Business Plan
e. Personal Development

Al termine dell’attività formativa i partecipanti dovranno sostenere una verifica finalizzata al conseguimento della qualifica professionale di "Tecnico specializzato in progettazione e sviluppo di applicazioni multimediali ed in creazione ed avvio di start up in ambito digitale".

Il percorso di formazione è obbligatorio per tutti i partecipanti. É concesso un numero massimo di assenze pari al 30% delle ore complessivamente previste.

È previsto, inoltre, un programma di Accelerazione ed Empowerment ( Linea A) imprenditoriale della durata di 4 mesi, a cura di PoliHub e con il supporto di DPixel, per fornire ai partecipanti e/o ai team costituiti un supporto specifico allo sviluppo dei progetti di impresa.

Per tutta la durata del programma, i team saranno seguiti da esperti provenienti dal mondo della ricerca, degli acceleratori e dei Venture Capital, con specifiche esperienze nei programmi di accelerazione di imprese innovative e competenze nei settori delle applicazioni digitali, che li guideranno verso lo sviluppo del proprio progetto e alla validazione da parte del mercato.

CONTRIBUTO CONCESSO AI BENEFICIARI

E' prevista l'erogazione di un contributo ( Linea B) a fondo perduto, per un massimo di € 17.770,00 dietro presentazione di una scheda di progetto ed un piano di investimenti, nei quali devono essere indicati gli obiettivi e le finalità da raggiungere.

Sarà incentivata la creazione di team imprenditoriali costituiti da 2 o più beneficiari. Il vantaggio derivante dall’aggregazione sarà dato, oltre che dall’opportunità di costituire un team imprenditoriale altamente qualificato e competente, anche dal cumulo degli incentivi previsti per ciascun beneficiario che, in ambito startup digitale, corrisponde ad un vero e proprio seed capital.

Successivamente all’erogazione del contributo ed avviato il percorso imprenditoriale, i team continueranno ad essere supportati attraverso le attività di accompagnamento. I coach, tramite incontri mensili one-to-one, in remoto, effettueranno il monitoraggio dell’andamento dei progetti di impresa.

In aderenza formativa alla metodologia del Barcamper, si terrà il Techgarage, demo-day conlusivo, al fine di divulgare i risultati ottenuti e consentire ai team di presentare il proprio progetto d’impresa alla comunità finanziaria e ai media. Le migliori idee, valutate da una giuria qualificata, potranno essere premiate con stage presso significative realtà in Italia e all’estero e servizi specifici per le startup.

Hai un'App nel cassetto? Leggi l'Avviso e se hai i requisiti vedi come partecipare e registrati.

Partners & Istituzioni

Reg Abruzzo
fira
UNITE
logoSIA crop
POLIHUB
univaq
dpixel BARCAMPER